logo

 

Giuseppe

Tropiano

ridirezione_home_left profilo_left
pubblicazioni_left contatto_left
vinacccia_left infissi_left
legno_left frutta_left
vertebre_left macroarray_left
altriLavori_left

 


icona
Contatto


 Visitatori Online: 5

Profilo

Laureato in Scienze dell'Informazione presso l'Università degli Studi di Pisa. Corso post-laurea per "Progettisti software di reti Neuronali". Presso l'AID S.p.A. di Catania e la UCL di Londra.

Dal 1994 al 1995 come collaboratore del CRAM (Consorzio per la Ricerca in Agricoltura nel Mezzogiorno tra Università di Catania e l'AID S.p.A. Catania) si è occupato della messa a punto e sperimentazione del software neuronale per la raccolta robotizzata delle arance nell'ambito del Progetto Europeo ESPRIT "CONNY - Robot Control Based on Neural Network System".

Dal 1995 all 19996 come dipendente dell'AID S.p.A. di Catania ha sviluppato ed implementato algoritmi Image Processing e Neural Network nell'ambito del progetto ESPRIT - CAPRI (Calcolo ad Alte Prestazioni per le Imprese) Subproject,"PREFER - Parallel Realtime Evalutation of Fruit based on European Research".

Nel 1997 vincitore del concorso per visite guidate e stages presso centri di ricerca della Comunità Europea tematica "robotica" organizzata dal Dipartimento Innovazione dell'ENEA.

Dal 1997 all 2003 è stato dipendente del Polo Nazionale Bioelettronica Parco Scientifico e Tecnologico dell'Elba. In tale periodo è stato responsabile della linea di ricerca "Selezionatrice automatica di frutta basata su reti neurali" nell'ambito del progetto di innovazione del Parco Scientifico e Tecnologico dell'Elba finanziato dal MURST (Ministero Università Ricerca Scientifica e Tecnologica) "Dispositivi con reti neurali e sensori per il riconoscimento voce e teleoperazioni varie". Per la Microtec S.r.l. ha progettato e realizzato algoritmi neurali per la classificazione delle tavole di legno. All'interno di un altro progetto del PNB ha definito e sviluppato un algoritmo per il riconoscimento automatico degli spot nei DNA microarray chip. Nell'ambito del progetto di ricerca Agrobiotec finanziato dal MIUR (Ministero dell'Istruzione, dell'Università e della Ricerca) "Valutazione non distruttiva della qualità interna di frutti mediante tecniche laser a impulsi ultracorti", ente contraente Istituto Nazionale per la Fisica della Materia del Politecnico di Milano, ha sviluppato algoritmi di data mining e di classificazione con metodi statistici tradizionali e con reti neurali.

Dal 2003 al 2004 è stato collaboratore dell'Università degli Studi di Genova - Dipartimento di Scienze e Tecnologie Biofisiche Mediche e OdontoStomatologiche svolgendo la sua attività nell'ambito dei progetti FIRB (Fondo Investimento per la Ricerca di Base) e FISR (Fondo Integrativo Speciale per la Ricerca) finanziati dal MIUR.

Nel 2004 ha sviluppato in collaborazione con la SGS-SYSTEM HOUSE S.R.L. un pacchetto software per il riconoscimento automatico del profilo delle vertebre su radiografie digitalizzate.

Dal 2005 al 2006 come consulente del Consorzio CEO- Centro di Eccellenza di Optronica di Firenze, nell'ambito di un progetto di ricerca commissionato dalla ditta OMGA SpA di Carpi (Modena), ha progettato e implementato un software per il riconoscimento automatico e la classificazione dei difetti nelle tavole di legno.

Nel 2006 è stato co-fondatore della Eontych Srl che opera nell'ambito della Ricerca e Sviluppo in Elettronica, Optoelettronica e Nanotecnologie.

Con decreto n. 30/Ric. del 2 febbraio 2012 è stato inserito nell'Albo degli Esperti di Ricerca Industriale del MIUR (art. 7, comma 1, del Decreto Legislativo del 27 luglio 1999, n. 297.

Attualmente lavora come consulente per diverse aziende.

Vai su

 
 
                Copyright © 2013 All Rights Reserved - Developed by Giuseppe Tropiano.
 

 

logo

 

...dinamica di sistema

Innovativo sistema di visione e selezione sviluppato da un team estremamente dinamico, formatosi nei più competitivi ambienti legati alla ricerca ed allo sviluppo in Italia.

L’estrema versatilità di questo sistema è perfettamente congegnato per rispondere al sempre più complesso e competitivo sistema manifatturiero.

icona Brochure Falke

camera.jpg